Venti anni senza Diba

vernini

image

Venti anni dal giorno in cui il gesto di Diba ci ha lasciati increduli. Trenta anni dalla tragedia giallorossa di una finale di coppadeicampioni perduta in casa ai rigori. Stesso giorno di maggio, dieci anni dopo. Per chi è di Roma, per chi conosce Roma è chiaro come il sole che i due fatti non possono essere legati da una coincidenza. Poi c’è Luca, il figlio di Ago. Lo sa pure lui che non è una coincidenza e implora ancora oggi il capitano giallorosso: quella stupida partita non può averti portato a tanto! Ma un uomo come Agostino di Bartolomei non è mai banale. Non è banale anche la sua fine da eroe di una tragedia greca. Qualche affare che ha preso il palo ed è ritornato violentemente in campo ed una rete che non vuole più gonfiarsi come quando veniva colpita dai palloni scagliati dal ragazzo di Tormarancia. La…

View original post 270 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...